Arredo bagno moderno: consigli sulla scelta

offerte arredo bagno roma

La sala da bagno è stata per molto tempo considerata come una stanza di servizio.

Oggi, invece, il bagno assomiglia sempre di più ad una SPA casalinga, un luogo dove rilassarsi e che per questo deve essere arredato con maestria e con la stessa cura con cui si arreda una cucina o un salotto.

Un bagno grande ed accogliente è il sogno di molti, ma purtroppo non tutti possono beneficiare di questo comfort a causa di un budget ridotto o perché lo spazio non lo consente.

È proprio per questo motivo che nasce l’esigenza di optare per delle soluzioni che riescano a creare il giusto connubio tra funzionalità e comfort.

Ecco alcuni consigli che potranno esservi utili nella scelta di un arredo bagno moderno e funzionale.

 

Oggetti utili e belli

 

Il bagno è il luogo della casa in cui si trascorre molto tempo e allora perché non rendere questo luogo anche rilassante e che, allo stesso tempo, racconti qualcosa di voi?

Per arricchire il bagno non c’è niente di più bello di una pianta o un vaso di fiori.

Per quanto riguarda la pianta, posizionatela in un angolo luminoso, in questo modo donerà al vostro bagno una nota di colore.

Per quanto riguarda i fiori, quelli più indicati sono le orchidee e grazie al vapore che si crea normalmente in bagno, avrete anche una sorta di effetto serra, che vi aiuterà a far durare i fiori più a lungo.

Un altro oggetto molto utile in bagno è lo specchio: se avete un bagno piccolo, scegliete uno specchio grande, gli spazi sembreranno più ampi.

Inoltre, se amate truccarvi in bagno, posizionate sempre uno specchio più piccolo su una mensola sopra il lavabo o appeso al muro.

 

I sanitari e i lavabi da scegliere

 

La scelta dei lavabi e dei sanitari costituisce la parte più importante dell’arredamento da bagno.

Oggi si trovano in commercio tantissime linee diverse e dal design intelligente.

A parte il lato estetico, però, scegliete anche in base ai materiali e alla facilità di pulizia: non vorrete avere un bagno ultra moderno, ma che non riuscite a pulire, vero?

Se il bagno è piccolo, potete optare per i sanitari sospesi, ma attenzione, accertatevi sempre che il muro in cui andranno posizionati sia in grado di reggere il peso.

Per quanto riguarda il lavabo, se lo spazio permette, potete optare per quello da appoggio, in modo da avere un mobiletto in cui riporre asciugamani, spazzole, ecc.

 

Rubinetteria duratura ed ergonomica

 

Il risparmio non è mai guadagno e questa regola vale soprattutto per quel che riguarda la rubinetteria.

Prediligete sempre prodotti di ottima qualità e che durino nel tempo.

Una volta scelto il design, inoltre assicuratevi che sia anche pratico da pulire ed ergonomico: ad esempio, il miscelatore monocomando è molto più comodo perché non bisogna miscelare l’acqua.

 

Doccia o vasca?

 

Se il bagno è bello grande si consiglia di installare la vasca da bagno normale o ad idromassaggio, che a livello estetico è molto più di impatto.

Se lo spazio è ristretto, invece, è quasi d’obbligo optare per la cabina doccia.

Oggi, le varie case produttrici offrono una vasta gamma di cabine doccia: le più apprezzate sono sicuramente quelle dall’anta scorrevole e quelle che possiedono anche una mensola interna dove riporre tutto l’occorrente per la doccia.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>