Migliori location per meeting aziendali a Roma

hotel meeting roma

Spesso, la principale causa di riuscita di un meeting aziendale è la scelta della location più adeguata.

In una città grande come Roma, tuttavia, può diventare difficile scegliere il luogo più adatto ad un evento aziendale: per questo motivo, passeremo in rassegna le migliori location per meeting aziendali a Roma.

 

Come scegliere la location

 

Non tutti i luoghi sono adeguati al tipo di evento che si vuole organizzare, e viceversa.

Spesso, anzi, le esigenze di organizzazione, il numero dei partecipanti, la tipologia di incontro che si vuole realizzare, richiedono un particolare scenario, capace di fornire il giusto contorno al meeting.

Per questo motivo, non bisogna limitarsi alle location più gettonate, come un Hotel o un Centro Congressi: anche altri spazi, come ville, giardini e aziende di campagna, possono costituire un’alternativa originale.

Inoltre, elemento da non sottovalutare è sicuramente la distanza che c’è tra il luogo prescelto e le principali vie di comunicazione (aeroporti, ferrovie, ecc.), cui si rivolgerà naturalmente la gran parte degli invitati per raggiungere il luogo prescelto.

In ogni caso, Roma offre una vastissima gamma di location per meeting aziendali, permettendo di soddisfare qualsiasi necessità, in accordo agli obiettivi dell’evento e ai gusti di chi lo organizza.

 

I grandi classici

 

Se ritenere che la soluzione di un centro apposito per meeting aziendali sia la soluzione migliore, allora un’ottima opzione è costituita dal Roof Garden Boscolo Exedra, location di classe situata nel bel mezzo del centro capitolino.

Altri esempi di edifici storici riadattati alle esigenze congressuali o fieristiche sono Palazzo Brancaccio e Villa Livia: il primo è situato lungo le mura romane del Colle Oppio; la seconda, invece, è nel cuore dell’Appia Antica.

Per trovare strutture per congressi più moderne, invece, bisogna allontanarsi dal centro: ad esempio, il Park Hotel Villa Grazioli, antica dimora cardinalizia, è circondato da un parco secolare e offre tutti i servizi necessari allo svolgimento di eventi formali o meno.

Infine, anche lontano dal cuore della città, è possibile trovare dimore storiche come la Castrum Boccea, residenza medievale trasformata in Hotel Relais, che potrà ospitare e rendere unico qualsiasi tipo di evento.

 

Le location alternative

 

location per cene aziendali roma Come anticipato, la ricerca di una location per meeting aziendali non può limitarsi a strutture ad hoc, come gli hotel congressi: anzi, una città ricca di storia e architettura come Roma, può offrire una serie di alternative in grado di rappresentare un elemento non solo scenografico, ma arricchire e rendere più emozionante lo svolgimento dell’evento: ville, casali, tenute o borghi possono contribuire a rendere più gradevole l’atmosfera, ravvivando anche gli eventi più formali.

In questa categoria possono rientrare location come il Borgo della Merluzza, antico villaggio medievale che, grazie ai suoi spazi enormi, consente di ospitare ricevimenti galanti e sontuosi.

In alternativa, Villa Aurelia, nel cuore della Capitale, permette agli ospiti di ammirare non solo il suo ricco arredamento, ma offre una delle viste migliori su Roma.

Se, invece, preferite un ambiente comunque cittadino, ma meno afflitto dal caos della città, la scelta non può che ricadere sui Giardini dell’Insugherata: questa location è ricca di zone boschive e viali ombrosi, ideale per suggestionare e ispirare i lavori del congresso!

Sempre a Roma, precisamente all’interno del Parco di Veio, si trova Casali Margherita: uno spazio verde e immerso nella natura che potrà donare un tocco green persino al meeting più grigio.

Infine, tra le location più belle per meeting aziendali a Roma c’è Villa Piccolomini, struttura che sorte su un versante del Gianicolo e che, grazie alla sua vista su San Pietro e al grande parco che la circonda, offre ambienti di bellezza mozzafiato.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>