Perché scegliere un trasloco fai da te

traslochi

Nel momento in cui si deve affrontare un trasloco è necessario decidere se affidarsi a una ditta specializzata in traslochi oppure optare per il fai da te. Il trasloco è sempre vissuto come un evento stressante e faticoso, ma in realtà con le giuste precauzioni si può affrontare con calma e tranquillità.

Non tutti i traslochi sono uguali, ma richiedono delle procedure differenti in base alle condizioni da affrontare e a determinate esigenze. Il trasloco in autonomia consente di usufruire di un risparmio in termini economici, ma sarà necessario organizzare le operazioni in maniera meticolosa e valutare tutte le opzioni disponibili.

Se si ha a disposizione un’automobile il trasloco diventa più semplice, con pochi sforzi è possibile trasferire tutti i vostri averi da una casa all’altra. In questo modo le scatole ben imballate possono essere trasportate con facilità, una volta sigillate e messe in sicurezza.

Mentre la situazione si complica se il trasloco deve essere effettuato a piani alti e comprende anche lo spostamento di mobili e dunque anche il loro smontaggio e rimontaggio, per queste operazioni è infatti meglio rivolgersi agli esperti.

Per eseguire un trasloco perfetto, senza avere nessun intoppo è fondamentale seguire un ordine ben preciso e metodico. Prima di tutto è necessario compilare un inventario di tutti gli oggetti e dividerli per grandezza e fragilità.

La catalogazione permette di avere tutti gli oggetti sotto-controllo, senza perderli. La seconda fase prevede invece lʼimballaggio di tutti gli oggetti, vestiti e altri utensili vari: operazione semplice che consente di velocizzare le fasi del trasloco.

Per questa fase è necessario procurarsi delle scatole robuste di ogni misura e in grande quantità, che si possono recuperare anche nei supermercati o nelle librerie. Una volta preparati gli scatoloni, questi devono essere segnalati e sigillati per non causare danni al contenuto, che deve essere avvolto in materiale antiurto.

Queste operazioni risulteranno fondamentali nel momento in cui tutti gli oggetti dovranno essere riposti nella nuova casa. Gli oggetti più ingombranti come elettrodomestici e prodotti tecnologici vanno imballati da soli per il trasporto in modo tale da evitare danni.

Spesso per particolari esigenze, come l’inizio o la fine della vita di coppia, è necessario effettuare lo spostamento di mobili particolarmente ingombranti, che dovranno essere smontati, imballati e rimontati.

Oppure se dovete predisporre il trasloco di un ufficio l’organizzazione degli spostamenti sarà differente, poiché ci sono degli oggetti specifici da trasportare.

Se avete delle doti in questo settore, il trasloco può essere fatto in autonomia, ma per evitare dei danni permanenti ai mobili è meglio rivolgersi a una ditta specializzata, come per esempio Traslocase.it, che ha maturato un’esperienza nel settore in oltre cinquant’anni di attività.

Si possono scegliere infatti diverse modalità di traslochi se si decide di optare per una ditta specializzata, si trovano anche delle soluzioni economiche e veloci.

Il trasloco fai da te rimane l’opzione più economica, ma se si rischia di complicare i lavori è meglio affidarsi a esperti competenti che possano risolvere ogni problema e situazione.

Il trasloco è un momento importante nel quale si rischia di mettere a rischio i propri averi, meglio scegliere l’opzione più adeguata.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>