Cosa sono i server raid e a cosa servono

Come recuperare dati da server nas raid

Cos’è la tecnologia Raid e perché viene utilizzata principalmente per il funzionamento dei server

Il termine RAID sta per Redudant Array of Inexpensive Disks ed indica un particolare tipo di tecnologia che utilizza una molteplicità di hard disk con la finalità di gestire in maniera sicura i dati.

Attualmente la tecnologia RAIS applicata al funzionamento dei server è in grado di preservare la sicurezza e la presenza dei dati al loro interno.

Il termine Inexpensive sta ad indicare la sua economicità rispetto all’elevata resa di prestazioni che riesce a garantire.

Proprio per questo motivo esso è adatto a sistemi che necessitano di gestire un’elevata quantità di dati che devono risultare sempre a disposizione, come nel caso dei server o delle workstation.

 

I server RAID NAS

 

La tecnologia Raid Nas è attualmente utilizzata principalmente all’interno dei server, che necessitano di sicurezza e velocità nella gestione dei dati, tutte caratteristiche che i server raid sono in grado di garantire.

I sistemi ed i server raid sono suddivisi in sette livelli, catalogati da 0 a 6.

 

Server Raid di livello 0

 

I server raid di livello 0 non sono dotati di ridondanza.

Questo tipo di server raid suddivide i dati in due o tre dischi grazie al sezionamento.

 

Server Raid di livello 1

 

I server raid di primo livello sono composti da due dischi gemelli.

Ciò permette, in caso di guasto di uno dei due, di accedere ai dati contenuti nel disco parallelo.

Il disco danneggiato può essere sostituito e di conseguenza sarà necessario attuare nuovamente il mirroring, ovvero il processo di copia dei dati sul nuovo disco.

 

Server raid livello 2

 

I server raid di secondo livello sezionano i dati a livello di byte anziché in blocchi.

Questa tipologia di server raid è utilizzata in ambienti di lavoro in cui sono ricorrenti gli errori di lettura o scrittura.

 

Server raid livello 3

 

Anche i server raid di livello 3 sezionano i dati a livello di byte ed in più utilizzano il sistema di parità.

I server raid livello 3 sono raramente utilizzati perché non permettono di di operare richieste di dati in concomitanza le une con le altre.

 

Server raid livello 4

 

I server raid di quarto livello sezionano i dati in blocchi, mantenendo ogni singolo disco indipendente.

Un server raid 4 è in grado di assolvere a più richieste di lettura che concorrono nello stesso momento.

Questa tipologia di server è veloce in fase di lettura ma più lenta in fase di scrittura.

 

Server Raid di livello 5

 

I server raid di quinto livello richiedono almeno tre dischi di memoria e si basano sul principio di parità.

Quando i dati vengono scritti al loro interno il disco viene suddiviso in blocchi ed unità.

Il metodo della parità permette di recuperare i dati qualora uno dei dischi smetta di funzionare.

I dati non vengono perduti ma ricostruiti grazie ai blocchi e le informazioni di qualità.

 

Server Raid di livello 6

 

I server raid di sesto livello suddividono i dati in blocchi.

Presentano un livello di ridondanza maggiore rispetto al raid 5.

 

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>