5 motivi che ti convinceranno a prendere un prestito online

Per ottenere un prestito i canali tradizionali di credito sono le banche o le finanziarie. Innanzitutto la richiesta di prestito da queste realtà non sempre è accettata, anzi spesso viene respinta poiché i requisiti sono molto restrittivi. Altro aspetto negativo è rappresentato dal fatto che il prestito, una volta accettato, comporta tassi di interessi molto alti che possono anche aumentare nel corso del tempo.

Oggi è nata un’alternativa alle banche ed alle società finanziarie, rappresentata dai prestiti online tra privati. Si tratta di una metodologia di prestito che si sta diffondendo sempre di più negli ultimi tempi sia per la sua flessibilità sia per la sua velocità.

PRESTIAMOCI.it è una delle principali società che si occupa di prestiti tra privati e che mette in contatto i richiedenti ed i prestatori. Il suo funzionamento è estremamente facile: il richiedente indica la cifra di denaro di cui ha bisogno, dopodiché la sua richiesta viene pubblicata nel marketplace del sito. I prestatori possono visionare e valutare tutte le richieste di prestito, in modo da decidere dove investire e a chi prestare il denaro. Per poter richiedere un prestito bisogna iscriversi alla piattaforma di PRESTIAMOCI.it, che valuterà tutte le credenziali e la storia creditizia del nuovo utente per testarne l’affidabilità. Se l’utente dimostrerà di avere una storia finanziaria solida alle spalle, allora la sua iscrizione verrà accettata.

Perché richiedere un prestito online a PRESTIAMOCI.it?

Si possono elencare almeno 5 motivi, scopriamo tutti i benefici ed i vantaggi di questa piattaforma che permette di chiedere un prestito in totale tranquillità e serenità.

Il primo vantaggio è rappresentato dalla velocità della procedura, che si svolge completamente online e permette di saltare le lungaggini burocratiche necessarie per banche e finanziamenti. Niente più file, niente più attese a vuoto, niente più ansia in attesa di una risposta da parte della finanziaria. Comodamente seduto sul divano di casa tua, nel tuo salotto, puoi richiedere il prestito sulla piattaforma ed entro poco tempo saprai se la tua richiesta è stata accettata a meno. Tutto questo non ruberà tempo al tuo lavoro, non avrai problemi di parcheggio fuori alla banca né tanto meno dovrai preoccuparti di svegliarti presto la mattina per evitare file agli sportelli. Su PRESTIAMOCI.it tutto è digitalizzato, l’intero processo avviene sul web e si completa nel giro di 24 ore.

Un altro rilevante vantaggio di questa piattaforma è la trasparenza dei tassi di interesse, che sono estremamente contenuti e ragionevoli. Le banche impongono dei tassi decisamente alti che spesso tendono a variare per le cosiddette “fluttuazioni di mercato”, o derivanti dal ritardo di un pagamento di una rata. I tassi di PRESTIAMOCI.it invece sono chiari, trasparenti e lineari, senza nessuna sorpresa. Ad ogni prestito viene applicato un TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale) a partire dal 5,40%, che comprende il TAN (Tasso di Interesse Nominale) che parte dal 3,90%, le commissioni, le imposte obbligatorie per legge, e tutte le altre spese di cui il richiedente già è a conoscenza nel momento in cui sottoscrive il contratto di credito. Rispetto ai tradizionali canali di credito quindi il prestito tra privati su PRESTIAMOCI.it è più conveniente, trasparente e sicuro, poiché i TAEG per ogni durata di prestito e per ogni TAN sono sempre controllabili e verificabili.

Il terzo aspetto positivo è la grande estensione delle finalità di prestito che vengono accettate da PRESTIAMOCI.it. Quando ci si reca presso un canale di credito tradizionale, le tipologie di prestito vengono sottoposte ad una rigida selezione e non sempre vengono accettate. Succede quindi che molti sogni nel cassetto sono destinati a restare lì dove sono. PRESTIAMOCI.it invece è aperto ad una lunga lista di tipologie di prestiti, che permette di realizzare diversi progetti personali. Tramite questa piattaforma molti richiedenti – ad esempio – hanno potuto arredare e ristrutturare casa, acquistare una nuova auto, un nuovo camper o una nuova moto, finanziare la realizzazione di impianti fotovoltaici ed organizzare eventi familiari come matrimoni, battesimi, compleanni, ecc. L’elenco delle tipologie di prestito è ancora lungo, poiché altri utenti hanno realizzato progetti come vacanze, impianti di home theatre ed acquisti di computer. PRESTIAMOCI.it è aperto anche a finanziamenti per spese mediche che non è possibile sostenere in quel momento.

Un altro dei fiori all’occhiello di PRESTIAMOCI.it è l’affidabilità della piattaforma, in linea con la normativa del credito al consumo e regolarmente iscritta all’associazione ASSOFIN. I prestiti di PRESTIAMOCI.it si differenziano da quelli degli altri canali tradizionali poiché gli interessi non vanno a beneficio di banche o finanziarie, ma di altre persone fisiche e private che hanno investito il loro denaro per finanziare il sogno di altri soggetti. Di conseguenza il prestito risulta estremamente affidabile sia per chi lo eroga sia per chi lo richiede, poiché è associato ad una responsabilità sociale che PRESTIAMOCI.it tutela tramite un processo molto rigido ed accurato di selezione e di valutazione di tutte le richieste di finanziamento. Inoltre le banche e le finanziarie tendono a proporre prodotti assicurativi collaterali, estremamente costosi e che in realtà molte volte sono anche abbastanza inutili. Allo stesso modo ci sono pressanti offerte di altri prodotti di prestito che possono far aumentare in modo spropositato e pericoloso il livello di indebitamento del richiedente. PRESTIAMOCI.it invece offre un prodotto su misura senza l’aggiunta di prodotti collaterali né oneri aggiuntivi, per un pagamento finale limpido, trasparente e senza sorprese.

Infine, PRESTIAMOCI.it assegna ad ogni richiedente una classe di merito creditizio specifica, in modo da poter valutarne il profilo di rischio. Nel dettaglio le classi di appartenenza sono:

  • A: Eccellente TAN fisso al 3,90%
  • B: Molto alto TAN fisso al 4,81%
  • C: Alto TAN fisso al 5,85%
  • D: Buono TAN fisso al 6,57%
  • E: Medio TAN fisso al 7,45%
  • F: Adeguato TAN fisso all’8,75%
  • G: Sufficiente TAN fisso al 10,35%

 

In questo modo lo stesso richiedente saprà a quale classe appartiene e a quale tipologia di prestito potrà accedere. Per facilitare questo processo su PRESTIAMOCI.it gli utenti possono anche avviare una simulazione di prestito prima di inserire la domanda. Sarà sufficiente selezionare la classe a cui presumibilmente si appartiene, scegliere l’importo e la durata ed ottenere così la simulazione del prestito con la rata, il TAN ed il TAEG. La simulazione ha solo una finalità illustrativa, ma può dare indicazioni piuttosto precise sulle modalità e sugli interessi del prestito richiesto.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>