Pulire casa in modo professionale

Un preventivo economico per pulizia bed and breakfast roma

Le pulizie a Roma di casa: un’abitudine da non perdere

 

Come tutti sappiamo, la casa deve sempre essere tenuta pulita ed in ordine.

Ma a volte fare le pulizie è un mestiere stressante, e pertanto capita di volerlo procrastinare al giorno successivo o alla settimana successiva, lasciando la propria abitazione piena di polvere e di batteri.

Le pulizie di casa a Roma sono fondamentali per la salute della persona, e per questo motivo è necessaria una meticolosa organizzazione per pulire la propria abitazione in modo efficace.

Un consiglio che possiamo dare soprattutto a coloro che lavorano, è quello di organizzare un programma settimanale per la pulizia periodica di ogni parte della casa: non è bene, infatti, ridursi a dover pulire tutta la casa in un giorno, sia perché si tratta di un lavoro estremamente faticoso, sia perché ciò significherebbe lasciare la casa sporca per intero per un periodo prolungato.

Come fare allora ad organizzare le pulizie domestiche? Ecco alcuni trucchi che dovreste tenere a mente.

 

Ditta di pulizie a Roma: gli strumenti giusti per tenere in ordine

 

Prima cosa da ricordare per pulire bene la propria casa è ricordarsi di avere sempre gli strumenti necessari a farlo.

La ditta di pulizie a Roma in questo può sicuramente esserti utile per avere più tempo per te e dedicarti anche ad altro ma al contempo sapere di avere la casa linta e pinta.

Se invece hai voglia di dedicarti tu alle pulizie ricorda che i detersivi devono essere adatti a pulire le diverse superfici di cui la casa si compone, così come le spugne ed i panni devono essere distinti per colore, che ovviamente deve essere diverso per ogni parte della casa.

E’ necessario inoltre utilizzare solitamente due secchi d’acqua.

Il primo deve contenere l’acqua pulita, mentre il secondo deve contenere sia l’acqua che i detersivi che si intendono utilizzare.

Il motivo per cui vanno utilizzati due secchi d’acqua risiede nel fatto che, prima di immergere i panni nel detersivo, è bene immergerli nel secchio d’acqua pulita al fine di lavarli.

Infine, per non rovinare la propria pelle, è consigliabile utilizzare un paio di guanti e, quando possibile, appellarsi ai rimedi naturali piuttosto che a detersivi che spesso possono rivelarsi nocivi o provocare allergie alla pelle.

Ora vediamo come pulire in modo professionale ogni parte della casa.

 

Pulire casa in modo professionale? Servizi di pulizie a Roma

 

Ecco come pulire le diverse stanze della propria abitazione nel modo giusto.

1) La cucina

Per questa stanza si consiglia di utilizzare il detersivo e l’aceto al posto del brillante, in quanto l’aceto diluito con l’acqua è noto per la sua capacità di rimuovere il calcare; un’alternativa contro il calcare è rappresentata da bicarbonato ed acqua diluiti in un’unica miscela, adatta soprattutto per i lavandini.

2) Il soggiorno ed il reparto notte

Per prima cosa, è bene lasciare arieggiare questi due reparti; poi si può iniziare a spolverarli con uno straccio, rimuovendo tutta la polvere e pulendo bene i vetri delle finestre.

Quando si pulisce la propria camera da letto, è consigliabile partire dal letto, mettendo le lenzuola all’aria e liberandole dalla polvere (salvo che non dobbiate cambiarle)

3) Il bagno

Per prima cosa spazzate il pavimento e lavate i sanitari con i prodotti adatti; infine, pulite il WC con un anticalcare efficace, ed usate acqua e bacarbonato per pulire gli specchi.

Utilizzando l’acqua e l’aceto, invece, potrete pulire le pareti del vostro bagno senza lasciare macchie ed eliminando tutti gli aloni.

Ricordati che questi sono solo consigli e ovviamente accortezze ma se vuoi ricevere un servizio davvero efficace ed efficiente Ima pulizie Roma è la riposta alle tue domande 😉

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>