Capodanno in piazza a Napoli

Eventi Capodanno Napoli

Dieci, nove, otto, sette, sei, cinque, quattro, tre, due, uno:”buon anno”. Non c’è nulla di più magico ed emozionante del countdown che porta ad un nuovo anno. Festeggiare il Capodanno Napoli in piazza, è una sensazione che non ha prezzo.

Il Vesuvio, il mare, le luci magiche delle luminarie, l’incanto di Napoli con i suoi vicoletti che emanano profumi, storia e tradizione è un quadro perfetto per il brindisi di fine anno.

Trascorrere il Capodanno nel capoluogo partenopeo vuol dire immergersi in un’atmosfera frizzante e non solo per le bollicine dello spumante. Un’atmosfera fatta di allegria, di festa, di buona musica, di quel calore che solo i napoletani, gente del sud, sanno avere.

Da un po di anni a questa parte sono in tanti , giovanissimi e non, che preferiscono al cenone con amici e parenti salutare il vecchio anno e aspettare l’anno che verrà in piazza.

Con l’amore della vita, con i fratelli, con le amiche o con gli amici, fianco a fianco a persone che non si conosce, il 31 Dicembre in piazza a Napoli si può trasformare davvero in un giorno indimenticabile.

Il Capodanno Napoletano

Salutare l’anno in piazza ormai è una tradizione per molti. Dai grandi nomi della musica ai cantanti locali fino alle band emergenti la città di Napoli riesce da sempre ad accontentare tutti.

Se non lo si è mai fatto questa potrebbe essere l’occasione buona per sperimentare e festeggiare il Capodanno sotto il cielo di Napoli, alzando gli occhi e guardando le luci colorate dei fuochi d’artificio, sperando in un futuro migliore.

Tra storia e riti, arte e buona cucina la città di Napoli, durante le feste natalizie assume un aspetto ancora più bello. L’aria di festa entra nelle vene e respirarla è davvero fantastico.

Perdersi davanti ai pastori, fatti a mano, in via San Gregorio Armeno, fermarsi in pasticceria per assaggiare i dolci tipici della tradizione, seguire tra i vicoli i percorsi artistici, da una chiesa all’altra, da un museo all’altro, per chi non c’è mai stato la scelta di trascorrere l’ultimo dell’anno in piazza potrebbe anche essere l’occasione buona per visitare la città.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.