RISORSE UMANE. IL CLIMA AZIENDALE

il Clima aziendale possiamo definirlo come un termometro che misura ciò che si percepisce all’interno di un’organizzazione: gli umori, la qualità dei rapporti tra le persone.

Il clima aziendale riveste una notevole importanza, in quanto influenza tutto quello che avviene all’interno delle organizzazioni, dallo svolgimento delle attività, ai rapporti con i superiori, con i colleghi. Il clima aziendale è unico in ciascuna organizzazione; la sua analisi, consente di misurare lo “stato di salute” nel quale essa versa.

Risorse Umane

La misurazione del clima aziendale si realizza attraverso il coinvolgimento di tutto il  personale o un campione rappresentativo dell’organizzazione, utilizzando e integrando vari strumenti, quali ad esempio questionari e interviste individuali.

risorse umane

In particolare, il questionario sul clima aziendale è uno strumento conoscitivo attraverso il quale è possibile individuare e misurare criticità, punti di forza, aree di debolezza dai quali partire per successivi approfondimenti conoscitivi. Attraverso il questionario, è possibile pervenire ad una maggiore conoscenza circa le dinamiche ed i processi interni, per i quali si potrà rendere necessario progettare specifici interventi di tipo formativo oppure modifiche di tipo strutturale.

L’analisi del clima aziendale, oltre ad essere un valido strumento per misurare lo stato di salute di un’organizzazione, rappresenta anche il punto da cui partire per progettare e pianificare le politiche future, col fine di riconoscere e valorizzare i propri collaboratori.

Misurare periodicamente il clima aziendale, consente all’organizzazione di individuare eventuali segnali di malessere e prevenire così comportamenti negativi che potrebbero danneggiare sia gli individui, sia l’organizzazione. Il fine è quello di migliorare il benessere all’interno di un’organizzazione all’insegna di una maggiore efficacia ed efficienza nel lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.