Ettore Sansavini e gli investimenti sulla sanità

ettore-sansavini-sanitaEttore Sansavini è un professionista che da sempre preferisce rimanere “dietro le quinte”. Per tutti coloro che non lo conoscessero, Sansavini, romagnolo doc, è stata una delle prime persone in Italia a scommettere ed investire sulla sanità privata con la sua GVM Care & Research.

La sua avventura nasce nel 1973, quando decise di lasciare Villa Igea, istituto con il quale lavorava da diversi anni ormai, per rilevare Villa Maria, della quale divenne presidente. In poco tempo, come racconta lui, “ottenni la convenzione con le mutue e riempii i 187 posti letto del Villa Maria”. E’ stato l’inizio di un’ascesa che lo ha portato ad espandere i servizi del suo polo sanitario in modo capillare in tutta Italia. Da quell’anno ad oggi sono passati 40 anni e Ettore Sansavini lavora ancora oggi con grande professionalità per assicurare il massimo della qualità e dei servizi.

Oggi, infatti, il GVM Care & Research (che nasce dal Gruppo Villa Maria, la cui prima specializzazione fu la cardiochirurgia) si occupa della cura di una vasta gamma di patologie e tutti gli ospiti che vi si rivolgono lo fanno con la consapevolezza di poter trovare un servizio assolutamente professionale, rispettoso del malato e della sua privacy, grazie al contributo di professionisti in ogni specialità.

Nel corso della sua storia a capo del Gruppo Villa Maria, il signor Sansavini ha stipulato accordi con le USL della regione Emilia Romagna (come quelle di Lugo, Ravenna e Faenza) per la cura di varie patologie, tra cui la cardiochirurgia. In poco tempo, infatti, il 15% dei casi nazionali di cardiochirurgia venivano effettuati presso la struttura di Sansavini. Da lì c’è stata una continua espansione, grazie anche agli accordi con le ambasciate di Libia e Tunisia, che portarono, verso la fine degli anni ’70, tantissime persone di queste due nazioni in Italia per poter essere curate presso il Villa Maria, anche grazie alla presenza di un ortopedico ai tempi molto famoso: il dottor Boccanera. Ettore Sansavini è sempre stato la “mente” dietro lo sviluppo del Gruppo Villa Maria, con delle scelte precise fatte appositamente per garantire il benessere e la cura di tutti coloro che, quotidianamente, si rivolgono al centro per cercare rimedi a qualunque tipo di patologia.

Il GVM Care & Research, dietro la spinta di Ettore Sansavini, ha acquisito le terme di Castrocaro, uno dei centri termali più importanti del nostro paese. Qui vengono proposti dei servizi di prima qualità in termini di benessere psico-fisico della persona, dai massaggi fino ai trattamenti benessere, senza dimenticare anche i percorsi nelle benefiche acque termali. La struttura conta anche un annesso hotel, per il massimo del comfort e del relax.

Ettore Sansavini nel 1998 ha creato la sua omonima Fondazione impegnata sin nella ricerca clinica, per la scoperta di nuove metodologie di intervento e per trovare dei nuovi dispositivi medici innovativi, in grado di assicurare un livello di cura ancora maggiore. Da oltre 15 anni la Fondazione per la ricerca scientifica Ettore Sansavini è stata inserita nell’elenco delle Fondazioni di Ricerca che hanno particolare rilevanza a livello nazionale e nel 2011 ha ricevuto l’accreditamentopresso l’ASTER, ovvero la rete Alta Tecnologia dell’Emilia Romagna.

Nel 1995 Ettore Sansavini è stato insignito della Medaglia della Presidenza della Repubblica. GVM Care & Research è capillare su tutto il territorio nazionale (con laboratori anche in grandi città come Milano, Firenze, Lecce e Bari) e in espansione all’estero (Francia e Polonia).

Il gruppo GVM Care & Research si occupa, da sempre, della salute delle persone, e lo fa con professionalità ed efficienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.