10 consigli per arredare il tuo giardino in maniera efficace

In molte case esiste uno spazio che troppo spesso viene trascurato, spesso per mancanza di tempo o di voglia, oppure molto semplicemente perché non si capisce che questo può regalare moltissime soddisfazioni.
Piccolo o grande che sia, infatti, il giardino può diventare una vera e propria oasi di bellezza, dove potersi rilassare e vivere momenti di gioia insieme alle persone più care.
Realizzare un ottimo arredo da giardinaggio può essere semplice e soddisfacente, basta seguire i 10 consigli che ti illustreremo ed imparerai ad arredare il tuo giardino in maniera davvero efficace.

1.Le piante
Che giardino sarebbe senza le piante? Ovviamente molti fattori dipendono dal gusto personale, a seconda se si preferisce uno stile pulito e ordinato o pittoresco. Oltretutto si può unire l’estetica all’utilità. Alcune piante infatti non solo incorniceranno il vostro giardino, ma possono essere utilizzate per altri scopi, ad esempio quelle aromatiche e da frutto.

2. I materiali
La scelta dei materiali giusti è importantissima per la progettazione di un giardino. è fondamentale ricordare che il giardino è uno spazio esterno, quindi bisogna tener conto di eventuali eventi atmosferici. Molto consigliati, quindi, sono materiali come il ferro battuto, l’acciaio e la plastica, ma non per forza si deve rinunciare a materiali più delicati come il legno, è possibile infatti renderlo più resistente attraverso trattamenti specifici.

3.Sfruttare al meglio gli spazi
Specialmente se si è dotati di uno spazio ridotto, questo punto è di grande importanza. è bene organizzare gli spazi in modo da poter creare l’oasi desiderata e da rendere semplice la manutenzione. è possibile, inoltre, sfruttare gli spazi verticali con aiuole per i fiori da appendere ai muri, che possono essere molto piacevoli alla vista.

4.Vialetti e pavimentazioni
Le pavimentazioni e i vialetti hanno una grande importanza per potersi muovere con destrezza nel giardino. Questi servono per raggiungere aiuole e altri spazi. Anche in questo caso si può trovare sicuramente il tipo più adatto, ad esempio in calcestruzzo lucidato, in parquet, piastrelle, ghiaia ed è possibile decidere come disporli nello spazio.

5.Aiuole e Bordure
Se si vuole creare un giardino molto ricco di specie vegetali è importante dare un’ordine ad esse. per questo intervengono aiuole e bordure, che possono essere tranquillamente create con costi contenuti con l’utilizzo sapiente di ghiaia, pietre, legno e materiali di riciclo.

6. Irrigazione e manutenzione
per la manutenzione del proprio giardino è necessario attrezzarsi con impianti di irrigazione efficaci, se possibile, con sistemi di programmazione degli orari, avendo a cuore l’esigenza di tutte le specie vegetali.

7.Spazio coperto
Questo spazio può essere rappresentato da gazebi e portici. Questi possono risultare molto azzeccati dal punto di vista estetico ma, soprattutto, risultare estremamente utili per utilizzare il giardino anche in situazioni di pioggia o al contrario creando una zona di ombra in giornate particolarmente soleggiate.

8.Le luci
La luce è un elemento fondamentale. Durante la giornata si può tranquillamente godere della luce naturale del Sole, o addirittura apprezzare i colori di una giornata uggiosa, ma di sera l’illuminazione diventa preziosa, a seconda dell’atmosfera che si vuole creare. Pochi soldi da spendere? non c’è problema, è possibile creare bellissime lampade con le tecniche di riuso ad esempio di vasi in vetro o in latta.

9. L’arredamento
Via libera a tavoli, sedie, divanetti, amache e dondoli, l’importante che siano in linea con lo stile del giardino e nel materiale giusto. Anche in questo caso non è necessario spendere una fortuna, infatti è possibile arredare il giardino con materiali di riciclo come i pallets, è sufficiente un po’ di fantasia e questi possono trasformarsi in bellissimi divanetti e tavolini.
10.Zona conviviale
A cosa serve un giardino se non si può condividere con parenti e amici? Una zona dove si può cenare o bere qualcosa in compagnia è fondamentale. Questo è possibile fondendo gli elementi già descritti e magari aggiungendo un bellissimo barbecue o un piccolo forno a legna.